A LOT FESTIVAL L’AQUILA
L’A Lot Entertainment nasce tra L’Aquila e Londra nell’arco dell’estate del 2012 e a partire da quella strana vacanza è cresciuta fino a rendersi “responsabile” della creazione dell’A Lot Festival L’Aquila.

Prende il via da uno scherzo e, ovviamente, dalla musica. Mentre nella capitale inglese ci sono le Olimpiadi, Matteo (Il Fuso) e Stefano (Gas) si aggirano tra Brick Lane e Candem Town canticchiando un gingle venuto fuori dal nulla e girando un video improvvisato del pezzo. Il motivetto ha un nome simpatico ed un ritmo ipnotizzante: “I drink a lot and so I piss a lot”. Il video, pubblicato su Youtube il 6 Febbraio 2013, avrà un gran seguito nel panorama underground aquilano dando il via al movimento che sta alla base dei party che sarebbero poi stati organizzati.

L’A Lot Entertainment è composta da Stefano Valeri, musicista e compositore, Matteo De Santis, sceneggiatore e regista e Marco Valeri, attore e regista teatrale.

I tre fondatori hanno come obiettivo quello di organizzare eventi e festival a L’Aquila sempre più grandi e caratteristici, sfruttando in ogni occasione anche le proprie capacità e competenze artistiche, diventando essi stessi parte integrante degli spettacoli proposti. E’ così quindi che a partire dal 2013 vengono proposti i primi eventi targati A Lot, che sono cresciuti di volta in volta, fino ad arrivare alla grandezza dell’ “A Lot Festival L’Aquila”.

Sei band live, quattro dj in consolle, un mercatino vintage allestito in loco, prodotti gastronomici locali con un menù dedicato ai vegetariani, per una festa di musica e animazione lunga un giorno intero. E’ “I drink a lot and so I piss a lot party”. La città si è tinta di giallo e si prepara alla festa. Dalle 12 a notte fonda una giornata di musica, cibo, divertimento e natura. A Scoppito (L’Aquila), il 7 Settembre 2013, presso la struttura ricettiva Il Lago Verde, si terrà I drink a lot and so I piss a lot Party, organizzato da Matteo De Santis e Stefano Valeri.

[…] fonte News Town