Matteo 320 0582743 - Stefano 320 9149955 - Marco 328 0822365

Almamegretta

ALMAMEGRETTA – 26 AGOSTO 2017 – A LOT FESTIVAL

INGRESSO GRATUITO

Gli Almamegretta, storico gruppo musicale napoletano, approdano all’A Lot Festival nella serata del 26 Agosto.

La band, formatasi ad inizio anni 90 dall’incontro tra Raiz (voce), Gennaro T (batteria), Gianni (chitarre), Paolo (tastiere) e Tonino (basso), ha un’anima musicale variegata unendo all’alternative rock il reggae, il dub ed il rap.

L’ormai storico primo mini cd “Figli di Annibale” risale al 1992.

La grande notorietà arriva l’anno successivo, quando venne pubblicato il primo album completo “Animamigrante“. L’album vince la Targa Tenco come miglior opera prima Prima.

Il secondo album di studio “Sanacore” risale al 1995, gli Almamegretta nel frattempo hanno già suonato in lungo ed il largo per tutta la penisola ed hanno anche collaborato con i Massive Attack nel remix di “Karmacoma”.

Nel 1998 esce “Lingo”, terzo album della band, prodotto e registrato a Londra: ci sono Laswell, Pino Daniele, Pasquale Minieri, Tommaso Vittorini, Eraldo Bernocchi e Count Dubulah, bassista dei TransGlobal Underground, che li segue in tour.

Anche il cinema si innamora degli Almamegretta e nel 2000, “‘O Sciore Cchiù Felice”, tratto da “Sanacore”, fa parte della colonna sonora del primo film di Tarsem Singh, regista angloindiano già autore di videoclip (U2, REM) e di spot pubblicitari molto noti. Il film è “The Cell”, con Jennifer Lopez e sarà un successo sia negli Stati Uniti che in Europa. Nello stesso anno esce “4/4”, quarto album del gruppo.

L’album “Immaginaria” del 2001 vince la Targa Tenco come migliore lavoro in dialetto, mentre la copertina vince l’Italian Grammy Awards come miglior progetto grafico

Il 2004 purtroppo è l’anno della morte di Stefano Facchielli aka D.Rad. Colui che ha creato il sound Alma, muore in un incidente stradale a Milano, lasciando un vuoto umano e professionale che non potrà mai essere colmato e che mette in seria discussione la vita dell’intero progetto. Ma gli Almamegretta decidono comunque di portare avanti il progetto. Consapevoli che ciò avrebbe significato raccogliere una sfida difficile ed impegnativa. Nel 2005 esce quindi il doppio Cd “Sciuoglie ‘E Cane Live 2004”, tratto da una serie di “Istant Cd” che gli Alma registrano durante il tour 2004. L’album, la cui uscita era già stata decisa prima dell’addio di Stefano, diventa purtroppo l’ultima testimonianza che documenta il contributo potente e indimenticabile di D.RaD.

L’immersione nella musica Dub per gli Alma vede i suoi frutti nei due capitoli di “Almamegretta presents Dubfellas vol.1 e vol2.” Usciti a quattro anni di distanza l’uno dall’altro tra 2006 e 2010. Nel 2008 intanto era uscito anche “Vulgus”, album composto da 14 tracce interpretate da diversi importanti artisti tra cui Horace Andy (voce storica dei Massive Attack).

Nel 2013 gli Almamegretta partecipano al Festival di Sanremo insieme a Raiz, tornato in pianta stabile nell’organico della band, dopo la parentesi solista. Propongono due brani: “Onda Che Vai” (scritto da Federico Zampaglione dei Tiromancino) e “Mamma Non Lo Sa”. Quest’ultimo brano arriva in finale.

Il nuovo album degli Almamegretta è uscito il 12 Maggio 2017, si chiama Ennenne Dub.

 

 

 

 

La biografia degli Almamegretta è tratta da http://www.almamegretta.net/

No comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>